Alpi Apuane Monte Corchia –  Apericorchia, salita il 05/07/2013 da Marcello Puliga e Roberto Vigiani

Ecco una vietta da fare nelle giornate calde d’estate perché rimane in ombra fino al tardo pomeriggio.

Il primo tiro è stato probabilmente già salito da qualcuno perché abbiamo trovato una sosta a fix abbastanza nuova, sul secondo tiro abbiamo trovato un chiodo vecchio sotto il primo strapiombino  dopo pochi metri dalla sosta e poi più nulla. Sono quasi sicuro che sopra non sia passato mai nessuno in ogni caso la via è stata salita solo con protezioni veloci e sono rimaste attrezzate solo le soste.

La roccia è quella del Corchia  tipica con tratti buoni e altri con marmo rotto da fare attenzione, i tratti più difficili si proteggono abbastanza bene con nuts e friends ma  sul facile ci sono lunghi runout improteggibili!!

Materiale

utile una serie di nuts compresi i piccoli,  friends  fino al 3 Camalot e microfriends .

Discesa

per facile crestina si raggiunge la cima del pilastro e traversando  si raggiunge la traccia che scende il canale del pirosetto.

  I gradi li ho dati con la scala UIAA ma potete tradurli facilmente in scala francese!!

   Buona arrampicata,

 Roberto Vigiani

!!!attenzione!!!

!!! Nessuna protezione rimasta sulla via tranne le soste !!!